Poteri forti, ovvero incontrollati

In Italia si parla spesso di “poteri forti”, senza chiarire di chi si tratti.

A volte sembrerà il contrario, ma l’espressione – in realtà – è ossequiosa.

Ci si rivolge così a chi sta ai vertici della piramide, individui in carne e ossa, che però esigono – ottenendolo – un rispettoso anonimato quando, per tessere le trame più delicate, hanno bisogno di esercitare un potere incontrollato.

 


Annunci

Complotti senza soluzione

complotti_poteri-fortiEstate di complotti. Vien da chiedersi come mai in Italia ce ne siano così tanti, dalle trame spesso inafferrabili.

E’ perché siamo un paese di società segrete.

Oddio! Diffusesi come?

Per la rinuncia a praticare la democrazia attraverso il libero confronto delle idee e il conflitto regolato degli interessi.

E chi ci avrebbe indotto a un sacrificio così gravoso?

I poteri forti.

Ovvero?

E che ne so! Siamo un paese di società segrete, no?!